« Torna indietro

Rimosso dal Comune il cartellone pubblicitario che copriva la Ghost bike di Joshua La Rosa

Era senza autorizzazione il cartellone pubblicitario che copriva la ghost bike posta in memoria di Joshua La Rosa, il ciclista morto in un incidente lo scorso 26 maggio.

Pubblicato il 21 Giugno, 2021

Era senza autorizzazione il cartellone pubblicitario che copriva la ghost bike posta in memoria di Joshua La Rosa, il ciclista morto in un incidente lo scorso 26 maggio.

Ci ha pensato il Comune di Catania a rimuoverlo, dopo le segnalazioni delle associazioni civiche e di ciclisti.

Le indagini degli inquirenti sulle cause dell’incidente porterebbero ad una donna. Ci sarebbe una donna indagata per la morte di Joshua La Rosa, il ciclista 29enne morto lo scorso 26 maggio in un incidente in via Passo Gravina a Catania. Gli inquirenti sarebbero arrivati alla donna dopo aver osservato le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza della zona. A quanto si apprende, la donna sarebbe stata ascoltata nelle scorse ore dalla polizia municipale e segnalata alla Procura della Repubblica.

Skip to content