« Torna indietro

Roccagorga, rolex rubato durante i soccorsi a Leonardo Nardacci: l’accusa/appello della sorella

Pubblicato il 26 Dicembre, 2021

“A quelli che hanno soccorso mio fratello questa notte chiedo cortesemente di restituire l’orologio che gli avete tolto al polso mentre era morto, un Rolex Batman (blue e nero), a tutti quelli che lo vedono al polso di qualcuno (c’è ne sono pochissimi in giro) o a qualcuno che sa di una vendita, per favore fatemi sapere, era un ricordo. Condivide. Se nn avete coraggio a restituirlo inviatemelo a casa”.

Questo il messaggio, al quale non occorrono commenti, rilasciato sui social network da Federica Nardacci, sorella di Leonardo, il giovane, di 25 anni, di Roccagorga, deceduto proprio la notte di Natale in località Prati a seguito di un tragico incidente.

La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio delle forze dell’ordine. Quello che è certo è che il corpo del giovane è stato sbalzato fuori dall’abitacolo dell’auto. Questo non significa certo che l’orologio non sia stato trafugato da qualcuno entrato a contatto con Lorenzo nei concitati momenti che hanno seguito il tragico schianto ma, allo stesso tempo, non si può escludere che il prezioso oggetto sia volato via dal polso della vittima e si trovi ancora sul posto.