« Torna indietro

Si è vaccinato 8 volte e vendeva green pass ai No vax, arrestato mentre stava facendo la nona dose. “Un mulo”

Tutta la truffa sarebbe franata nel momento della presentazione della carta d’identità

L’uomo, almeno secondo quanto riferiscono i giornali locali, si troverebbe comunque in buone condizioni di salute e non avrebbe risentito di ben otto punture nel braccio nel giro di pochi mesi

Incredibile ma vero. Era arrivato a farsi fare un’iniezione per la nona dose di vaccino per vendere i pass sanitari ma è stato scoperto.

L’ assurda storia è stata raccontata dai giornali belgi. In un hub vaccinale di Charleroi è stato infatti arrestato un uomo di cui non è nemmeno stata divulgata l’età. La persona in questione sarebbe tornato per la nona volta a farsi vaccinare. Le testate  lo definiscono “un mulo”, cioè una persona che così facendo avrebbe quindi venduto per 150 euro pass sanitari falsi che in Belgio, tra l’altro, non sono né green né super o mega, ma si chiamano semplicemente Covid Safe Ticket (CST)

x