« Torna indietro

Cane gioca col telecomando e attiva abbonamento da 70€ ad un canale hard

La storia che ha come vittima il 55enne Thomas Barnese è divenuta virale recentemente.

Pubblicato il 7 Ottobre, 2022

Una storia davvero grottesca ha visto come protagonista Thomas Barnes, un uomo 55enne, che ha dovuto pagare una bolletta di 70 dollari perché il suo cane, mentre giocava con il telecomando, ha involontariamente sottoscritto un abbonamento con un Hustler, un canale televisivo pornografico.

I fatti

Il 55enne ha sin da subito avvertito il provider satellitare telefonicamente cercando subito di spiegare che si era trattato di un malinteso. In un primo momento gli è stato assicurato che il problema era stato risolto e che quindi l’abbonamento era stato disdetto, ma poco dopo Barnes si è accorto che aveva ancora l’accesso al canale. Così è arrivata la bolletta per l’abbonamento involontariamente sottoscritto dal suo cane e lui ha volontariamente sottratto il costo di Hustler pagando soltanto il resto. Il servizio però gli è stato totalmente disattivato.

La gravità emersa dopo tre anni

La storia però non è dei tempi attuali in quanto risale ben tre anni fa. Attualmente è divenuta virale perché il 55enne ha recentemente raccontato come quei 70 dollari di bolletta siano stati un vero e proprio salasso (ha detto “Ci hanno tolto il cibo dalla bocca, ci stanno derubando”). Inoltre è stato anche detto come i fornitori del servizio si siano rifiutati di capire come quanto accaduto fosse grave.

Skip to content