« Torna indietro

Stranger Things

Stranger Things: Vecna parla al telefono, Eddie mette la parrucca (VIDEO)

Pubblicato il 17 Giugno, 2022

Vecna messaggia, parla al telefono. Ad un certo punto sorseggia una bibita con la cannuccia. Ma quant’è umano e rassicurante. Altro che mostro da incubi sudaticci o, peggio, da fine del mondo…

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Netflix US (@netflix)

Stranger Things 4 Volume 1, l’attesissimo nuovo capitolo della serie cult Netflix, ha introdotto il villain più pericoloso mai affrontato prima dai giovani protagonisti.

Vecna, appunto.

Introdotto all’interno della stagione che introduce forti elementi horror nel mito della produzione dei Duffer Bros., Vecna, che mutua il suo nome da un celebre mostro di Dungeon & Dragones, rappresenta una minaccia temibile, che affonda le sue radici nel passato della serie, così come si è visto nell’ultimo episodio del primo volume di Stranger Things 4. Ma come viene creato Vecna?

YouTube video

A svelare il processo che trasforma l’attore Jamie Campbell Bower in Vecna è un video condiviso sull’account Instagram ufficiale di Netflix, in cui tramite il time lapse viene mostrato il lungo processo utilizzato per dare vita al cattivo dei cattivi. Il costume del mostro è una complessa tuta prostetica, assemblata pezzo per pezzo sul corpo di Bower, con un procedimento che può durare sino a otto ore: il risultato è strepitoso.

La lunga durata della preparazione non traspare dal video, accelerato, ma è percepibile la professionalità degli artisti del trucco, guidati da Barrie Gower, che trasformano Bower nel tremendo mostro. Operazione resa possibile anche dalla pazienza di Bower stesso, che inganna il tempo con lo smartphone durante le lunghe sessioni di trucco. Ad ispirare l’aspetto di Vecna e le tecniche realizzative che lo hanno reso così realistico è stato il lavoro svolto sul Re della Notte di Game of Thrones.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Netflix US (@netflix)

Decisamente più semplice la trasformazione di Joseph Quinn in Eddie Munson.

Una delle novità è anche il ritorno del cattivo dal cuore buono, apprezzato dai fan della seria dopo l’uscita del primo volume della nuova stagione.

Stranger Things
Joseph Quinn (Eddie Munson)

Il motivo per cui Eddie è così attraente per l’originale Netflix è che inizia come una specie di ragazzaccio del liceo, ma sovverte rapidamente il titolo mostrando il suo lato più gentile. Quando gli spettatori lo vedono unirsi al gruppo nella lotta contro Vecna, si rendono conto che sotto l’estetica da metallaro e le osservazioni sarcastiche, il personaggio può essere anche molto affascinante.