« Torna indietro

Taranto: Ecco come FP CGIL intende promuovere rilancio sanità jonica

Pubblicato il 25 Marzo, 2022

La qualità del servizio sanitario dipende da due fattori: la qualità della sua organizzazione e il benessere dei suoi operatori.

E’ da queste basi che parte il rilancio anche dell’ASL di Taranto che la Funzione Pubblica CGIL intende promuovere anche attraverso l’elezione dei nuovi rappresentanti dei lavoratori all’interno della sanità pubblica.

Per questo – dice Mimmo Sardelli, componente della segreteria della FP CGIL Taranto con delega proprio al settore sanità – rilanciamo il nostro messaggio partendo da una realtà simbolo della sanità del futuro del nostro territorio e invitiamo la stampa a fare, insieme a noi, un’analisi approfondita non solo sui muri ma sulle persone che quei muri dovranno animare.
Il segretario della FP CGIL annuncia così la conferenza che il prossimo lunedì 28 marzo alle ore 10.30 si terrà davanti al cantiere dell’erigendo Ospedale San Cataldo di Taranto.

Per ridisegnare un nuovo modello sociale e di convivenza e rispondere al bisogno di salute della comunità va restituita dignità proprio agli operatori del settore – continua Sardelli – ed è per questo che proprio a loro daremo voce nel corso di questo incontro con i giornalisti, in cui faremo il punto tra le altre cose anche sul post covid, sull’emergenza organica, sul comportamento dell’ASL. 

Alla conferenza stampa sarà presente anche una delegazione di lavoratori del settore sanitario e il segretario della CGIL di Taranto, Paolo Peluso. (CS)

x