« Torna indietro

Taranto: Ex Ilva, incendio al nastro trasportatore D1

Pubblicato il 6 Gennaio, 2022

Incendio all’ex Ilva di Taranto, ora Acciaierie d’Italia. Ha preso fuoco il nastro trasportatore D1 dell’impianto di Produzione calcare (PCA). La stessa azienda, tramite l’ufficio delle relazioni industriali, ha informato i sindacati metalmeccanici. Non si registrano conseguenze per gli addetti. L’impianto sorge nelle vicinanze delle portinerie D e Imprese della fabbrica e la produzione di calcare serve al ciclo delle acciaierie. Non sono ancora chiari i motivi dell’incendio ma le fiamme hanno causato un’ampia nuvola di fumo nero be visibile anche all’esterno del capannone PCA. Intervenuti sul posto i Vigili del Fuoco dello stabilimento siderurgico. Fonti sindacali dichiarano ad AGI che non dovrebbero esserci stati contraccolpi anche perché l’impianto è dotato di più nastri trasportatori e comunque domani le sigle metalmeccaniche chiederanno chiarimenti all’azienda. (AGI)