« Torna indietro

Taranto: Rifiuti abbandonati nei pressi dell’ospedale, scatta la denuncia

La collaborazione tra Kyma Ambiente e Polizia Locale ha consentito di individuare i presunti responsabili dell’abbandono di un’ingente quantità di rifiuti in via Crispi, nei pressi dell’incrocio con via Bruno e a pochi metri dall’ingresso dell’ospedale “Ss. Annunziata”. Dopo l’intervento degli operatori della società di igiene urbana, infatti, gli agenti dell’Ambientale hanno svolto approfondimenti su alcune vecchie “bollette” presenti tra i rifiuti abbandonati. Gli intestatari di questi documenti sono stati convocati nel comando di Polizia Locale, affinché potesse essere contestato loro l’illecito amministrativo con conseguente comunicazione alla direzione Ambiente del Comune di Taranto per il recupero delle spese sostenute. Continua senza sosta e tolleranza il contrasto della Polizia Locale di Taranto all’inciviltà e al degrado, secondo le indicazioni del sindaco Rinaldo Melucci e le disposizioni dell’assessore alla Polizia Locale Cosimo Ciraci.

x