« Torna indietro

Tre marocchini di cui due minorenni sfondano una vetrina di una panetteria: uno era armato con una grossa forbice

Un intervento tempestivo dei poliziotti ha evitato il peggio in una rapina a Torino. E’ successo in una panetteria di Corso Regina Margherita. Arrestati tre marocchina, due sono minorenni

Pubblicato il 30 Gennaio, 2022

Tre cittadini di nazionalità marocchina, uno di 23 anni e gli altri due di 17, si sono introdotti lo scorso mercoledì notte all’interno di una panetteria di corso Regina Margherita a Torino, sfondandone la vetrina: alcuni condomini del palazzo hanno avvertito il rumore di vetri infranti, segnalando il fatto al 112.

Personale della Squadra Volante della Questura cittadina, è tempestivamente intervenuta ed ha colto i tre sul fatto; I due ragazzi minorenni hanno opposto una vivace resistenza nei confronti dei poliziotti e nella colluttazione sono caduti su sacchi di farina prima di essere definitivamente resi inoffensivi. I due  sono stati tratti in arresto per rapina in concorso.

Il maggiorenne, che era armato di una grossa forbice, è stato disarmato e arrestato per furto pluriaggravato