« Torna indietro

Treviso, gli studenti del Liceo artistico diventano “media manager” del progetto del distretto Urbecom “Treviso per te”

Pubblicato il 19 Gennaio, 2022

Grazie ad un nuovo progetto di orientamento e formazione, i ragazzi avranno modo di sperimentare campagne di comunicazione

19.1.2022 – I ragazzi del Liceo Artistico di Treviso seguiranno il progetto di comunicazione di TrevisoPerTe, piattaforma del distretto del commercio Urbecom di Treviso.

La collaborazione, nata grazie alla sinergia fra Amministrazione comunale e Liceo, permetterà ai giovani – nell’ambito dei progetti di alternanza scuola-lavoro – di aumentare le proprie competenze e sperimentare un piano di comunicazione attraverso il portale trevisoperte.it e i canali social collegati.

Gli studenti, formati preventivamente dal Servizio Attività Produttive, realizzeranno vetrine virtuali, aggiorneranno il portale e andranno a consolidarne il piano di comunicazione, stabilendo così un contatto diretto con il tessuto economico della Città. L’attività sarà svolta nelle strutture del Liceo Artistico o negli Uffici del Settore Attività Produttive di Palazzo Rinaldi.

«Siamo contenti di questa collaborazione che da un lato permette ai giovani di entrare in contatto diretto con la Pubblica Amministrazione e con il tessuto economico della Città e dall’altro di portare nel Distretto competenze ed entusiasmo in tema di comunicazione e promozione del Distretto Urbecom», spiega il vicesindaco Andrea De Checchi. «Il progetto contribuisce a creare una collaborazione proficua, che da un lato permette ai ragazzi di aumentare il proprio bagaglio di conoscenza ed esperienza e dall’altro consente di coinvolgere gli studenti nei progetti che riguardano la promozione delle eccellenze oltreché avvicinare i giovani al tessuto economico della nostra Città».

«Gli studenti si muoveranno in città per fotografare i negozi del centro storico con l’obiettivo di cogliere nuovi dettagli e dare risalto a punti di vista diversi, con tagli originali che appartengono alla loro fascia di età», le parole del dirigente scolastico del Liceo Artistico, Sandra Messina. «Il materiale verrà inserito nella piattaforma con una breve descrizione per dare vita alle vetrine virtuali. Si tratta di un’occasione per conoscere Treviso e la sua offerta commerciale: è curioso che i ragazzi stessi ci dicano di non conoscere sempre le attività presenti nella loro città. Gli studenti dovranno mettere in campo le loro conoscenze culturali, teoriche e laboratoriali acquisite in tutte le discipline che fanno parte del bagaglio formativo del Liceo Artistico per maturare nuove competenze di comunicazione. In questi termini il progetto rappresenta nell’insieme una bella sfida e sarà portato avanti dalla classe 4E dell’indirizzo multimediale».

Skip to content