« Torna indietro

invasione Ucraina, è mistero: una Z sui carri armati russi e sulle file di convogli

Ucraina, un mistero la “Z” sui carri armati russi. Ecco alcune possibili spiegazioni

Pubblicato il 21 Febbraio, 2022

Sui carri armati russi e sulle file di convogli – cannoni semoventi, camion di carburante e veicoli di rifornimento – che si stanno muovendo verso il confine con l’Ucraina, c’è una misteriosa Z. Si trova all’interno di un quadrato bianco.

Potrebbe trattarsi di un segnale per evitare il fuoco amico, oppure indica ruoli specifici in determinate operazioni militari. I media britannici, tra i quali il Telegraph, si sono accorti del dettaglio.

Dati provengono dal canale indipendente russo di Telegram Hunter’s Notes, che si occupa del monitoraggio dei movimenti militari: “tutte le attrezzature (contrassegnate con “Z”, ndr) sono state viste vicino a Kursk e nella regione di Shebekino a Belgorod“, al confine con l’Ucraina.

Sono circa 200 i veicoli militari avvistati nell’area. Le lettere “Z” sono state “applicate frettolosamente”: perciò è possibile che si abbia “a che fare con un certo gruppo di truppe al quale sono stati assegnati compiti e piani per il prossimo futuro“. Ma è anche possibile che il contrassegno sia stato posto al fine di proteggere le forze russe dal fuoco amico dei separatisti del Donbass, nell’ipotesi di un’invasione.

Rob Lee, analista, parla delle Z su Twitter: potrebbe trattarsi del “marchio” di diversi contingenti assegnati all’invasione. Queste le sue parole: “Sembra che le forze russe vicino al confine stiano dipingendo dei marcatori, in questo caso una lettera, per identificare diversi livelli e task force“. Non manca chi, invece, collega la Z al presidente ucraino Zelensky.