« Torna indietro

Migliaia di euro per non divulgare video hot: arrestata

Pubblicato il 5 Maggio, 2022

Questa volta il nemico non uno di quelli a cui ci hanno, purtroppo, abituati le cronache. Cioè un uomo che decide di rovinare la vita della malcapitata, vessandola, ricattandola, terrorizzando. Questa volta è una donna a essere l’aguzzina di un’altra donna.

Quella che una 27enne aveva a darle ingenti somme di denaro sotto la minaccia di diffondere un video che la ritraeva durante un rapporto sessuale.

La ricattatrice di di Villanova del Battista, in provincia di Avellino, è stata arrestata con l’accusa di estorsione continuata in concorso dai carabinieri della stazione di Zungoli.

I FATTI

Le indagini svolte tra il dicembre del 2020 e il mese di luglio 2021, a hanno consentito di accertare gravi indizi a carico della 27enne sulla continuata attività di estorsione perpetrata nei confronti di una 25enne.

La donna, con la minaccia di diffondere un video che vedeva protagonista la vittima nell’atto di avere un rapporto sessuale, aveva costretto quest’ultima a darle somme di denaro, a più riprese, in contanti e in parte attraverso ricarica Postepay, per un totale di circa 9mila euro. 

Stamattina i militari sono entrati definitivamente in azione i carabinieri hanno applicato la misura cautelare a carico dell’indagata decisa dal gip del Tribunale di Benevento: la 27enne adesso si trova agli arresti domiciliari.

x