« Torna indietro

Vittorio Veneto, «Ex Carnielli»: le precisazioni del sindaco Antonio Miatto

Pubblicato il 3 Marzo, 2021

3.3.2021 – «Stiamo affrontando il problema della bonifica presso la ‘’ex Carnielli’’ con tutto l’impegno che il caso richiede. Per questo consideriamo ogni istanza con la massima attenzione».

Il Sindaco Antono Miatto replica così alle richieste di chiarimenti presentate da un cittadino in ordine alla tempistica degli interventi di recupero programmati presso l’ex sito industriale che sorge lungo le rive del Meschio.

«Tuttavia – continua il Sindaco – il tema è sul tappeto da molti anni e ritengo che nessuno possa smentire un fatto: finalmente è stata imboccata la strada che porterà al recupero del sito e alla completa bonifica ambientale dell’area. Ciò premesso, voglio però ricordare che, come si legge nella Bibbia ‘’Omnia tempus habent’’ e cioè “Ogni cosa ha il suo tempo”.

Alla luce di questa considerazione mi si permetta quindi di interrogarmi almeno sul significato dell’iniziativa assunta dal nostro concittadino. Mi chiedo: perché adesso? Che senso può avere, dopo anni di attese e di dibattiti noti a tutti, ora che esiste una progettualità definita, chiedere di ricostruire l’intera storia amministrativa della vicenda “ex Carnielli”? A cosa si vuole approdare? La richiesta mi appare per lo meno singolare se non addirittura stucchevole. Nelle mie parole – conclude Miatto – non c’è alcun intento polemico ma solo il desiderio di capire quale contributo possa portare al dialogo sulla questione ‘’ex Carnielli’’ chiedere oggi di riesaminare tutte le carte prodotte negli anni, coinvolgendo anche la Procura».    

Skip to content