« Torna indietro

Centrale Snam: respinto il ricorso in appello

Centrale Snam: respinto il ricorso in appello

I Comuni di Sulmona, Anversa degli Abruzzi, Pacentro, Pettorano, Pratola Peligna e Raiano, Prezza, Corfinio, avevano presentato ricorso contro l’autorizzazione concessa dal governo per la costruzione della centrale Snam in località Case Pente: nell’atto si poneva in primo piano il diritto alla vita e alla salubrità dell’ambiente, che fa da contraltare agli interessi economici.

I Comuni ricorrenti avevano posto in luce il fatto che, dopo quasi vent’anni dall’avvio del progetto, ancora non si mettono in discussione i presupposti sui quali esso si fonda, quando è chiaro che l’attuale capacità è tale da soddisfare i fabbisogni di gas metano, mentre da più parti si ricorre con buoni risultati a fonti energetiche alternative.

Il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso in appello.

Il sindaco di Sulmona Anna Maria Casini definisce la Centrale di compressione e al metanodotto “opere fortemente dannose per il territorio”.

Edizioni