« Torna indietro

carabinieri

Incubo rapine in villa, nuovo colpo. Bottino di gioielli, auto e 3mila euro

Incubo rapine in villa. A distanza di pochi giorni dalla drammatica rapina che ha avuto protagonista una 86enne di Firenze, i ladri sono tornati di nuovo in azione.

Incubo rapine in villa. A distanza di pochi giorni dalla drammatica rapina che ha avuto protagonista una 86enne di Firenze, i ladri sono tornati di nuovo in azione.

Una rapina a mano armata si è verificata la notte scorsa in una villa di Vicchio del Mugello (Firenze). Era verso le 3.20 quando i proprietari, coniugi, sono stati immobilizzati in casa da tre uomini incappucciati. Secondo la testimonianza dei coniugi, uno dei banditi era armato con una pistola.

Il proprietario di casa, 72 anni, è stato tenuto sempre immobilizzato mentre la moglie, 69 anni, è stata costretta a seguire i rapinatori che cercavano una cassaforte.

Incubo rapina è durato circa un’ora. E’ stato allora che i tre malviventi si sono allontanati a bordo dell’auto delle vittime. Con sé anche un bottino di 3mila euro in contanti e monili in oro.

Sul posto, per le indagini, sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Borgo San Lorenzo insieme alla Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Firenze.

Edizioni