« Torna indietro

XV GIORNATA PER LA CUSTODIA DEL CREATO: GREENACCORD ONLUS PREMIA IL GIORNALISMO DI QUALITA’

“Indietro non si torna. Un nuovo umanesimo alla luce della Laudatosi’”, è stato questo il tema del XV Forum dell’informazione cattolica che si è tenuto alla Rocca dei Papi di Montefiascone (VT), in occasione della Giornata nazionale per la custodia del Creato, indetta dalla Conferenza Episcopale Italiana.

Indietro non si torna. Un nuovo umanesimo alla luce della Laudatosi’”, è stato questo il tema del XV Forum dell’informazione cattolica che si è tenuto alla Rocca dei Papi di Montefiascone (VT), in occasione della Giornata nazionale per la custodia del Creato, indetta dalla Conferenza Episcopale Italiana. 

La manifestazione, organizzata congiuntamente con la locale associazione Rocca dei Papi per un’ecologia integrale, si è divisa in una sessione di lavoro mattutina edicata alla disamina del rapporto tra fede ed ecologia, della relazione tra scienza, tecnologia ed ecologia, dei suggerimenti contenuti nella Laudatosi’ sull’umanesimo integrale.

Una sessione pomeridiana dedicata al tema dell’ecologia integrale – vera novità dell’enciclica – e alle emergenze ambientali e sociali lette in un’ottica non contrapposta.

Per concludere con la cerimonia di premiazione del Concorso fotografico “L’uomo e il magnifico dono della Natura” e del conferimento del Premio giornalistico “Sentinella del Creato”, presentata dai giornalisti Roberto Amen e Romina Gobbo.

Premiati tre giornalisti per la qualità del loro lavoro sui temi ambientali ed alcuni personaggi alla carriera. Tra questi ultimi Simona Roveda, responsabile comunicazione e fondatrice di Lifegate e Fulvio Cerutti, fondatore del portale “La Zampa”, l’ing. Piero Bruni, presidente dell’associazione lago di Bolsena e Claudio Pagliaccia, produttore biologico.

La serata è stata animata dalla Filodrammatica di Sinalunga (Siena).

Edizioni

x