« Torna indietro

saut

Notte di incidenti nel Salento, gravi una 80enne e un 28enne

Ancora una notte di incidenti nel Salento, sinistri che per adesso non sono costati alcuna vita, ma che rischiano di incidere gravemente sul bollettino delle morti estive per incidenti stradali e a confermare la tendenza dei dati già spaventosi di un’estate fa. La notte di incidenti nel Salento ha visto, purtroppo, diretti protagonisti un ragazzo di 28 anni che ora si trova in rianimazione e due anziane donne 80enni che ora sono ricoverate, una delle due in gravi condizioni. Il primo episodio si è verificato a Castrignano dei Greci nella tarda serata di ieri. Le due 80enni si stavano godendo una tranquilla passeggiata di relax sul ciglio della strada, quando ad un tratto sono state letteralmente travolte da una “Fiat Bravo” che le ha urtate con violenza senza accorgersene. Sembra che alla guida dell’auto ci fosse un uomo della stessa età delle due donne investite. Le donne sono state trasportate con urgenza presso l’ospedale di Scorrano: una delle due, in particolare, sarebbe in condizioni molto gravi.

Notte di incidenti nel Salento, 28enne si ribalta sulla provinciale

Covid

La notte di incidenti nel Salento è proseguita qualche ora più tardi. Questa volta, esattamente come successo qualche settimana fa con il ragazzo 25enne morto in sella alla sua moto, si è temuto davvero il peggio. Erano circa le due di notte, infatti, quando un giovane ha perso il controllo dell’auto sulla quale viaggiava ed è uscito di strada, tanto che la sua auto si è ribaltata. L’incidente è avvenuto sulla strada che congiunge San Pietro in Lama a Copertino ed ha visto protagonista un 28enne alla guida della sua “Fiat Punto”. Il ragazzo è stato accompagnato in codice rosso all’ospedale Vito Fazzi di Lecce con diverse lesioni, per lui la prognosi è riservata. Il giovane viaggiava da solo a bordo della vettura, ad allertare i sanitari sono stati gli automobilisti di passaggio che hanno assistito alla scena. L’auto, all’altezza di una curva ha urtato il muretto a secco che costeggia la carreggiata e l’impatto violento ha fatto ribaltare più volte l’auto.

x