« Torna indietro

Scippa il telefonino ad un passante, denunciato 26enne tunisino con precedenti

Scippa il telefonino ad un passante e viene denunciato, incastrato anche dai precedenti. Gli agenti in servizio presso la sezione Volanti della Questura di Lecce hanno denunciato a piede libero un cittadino tunisino 26enne, residente a Lecce, per furto con strappo. Il 18 novembre scorso, un cittadino denunciava di aver subito il furto con strappo del proprio telefonino, da parte di uno straniero mentre si trovava, intorno alle ore 17.15 dello stesso giorno, in via XX Settembre. 

Scippa il telefonino ad un passante, la vittima lo riconosce in foto

ladro di smartphone

Scippa il telefonino non tenendo conto dei suoi precedenti che lo andranno ad incastrare. Infatti, poiché la descrizione fornita dal denunciante coincideva con quella di un 26enne cittadino tunisino, ben noto al personale della sezione Volanti, veniva effettuato da parte del denunciante un riconoscimento fotografico, al termine del quale è stato confermato che l’autore dello scippo del suo cellulare era proprio il tunisino in questione. Il denunciato, nell’ultimo mese, si è già reso responsabile di altri reati contro il patrimonio, in particolare è stato riconosciuto autore del furto di due biciclette ed un monopattino elettrico ormai molto diffusi nel capoluogo salentino.

Edizioni