« Torna indietro

Catania, evade in cerca di “fortuna”, arrestato in corso Indipendenza

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza il 35enne catanese Massimiliano D’AMBRA, poiché ritenuto responsabile di evasione.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza il 35enne catanese Massimiliano D’AMBRA, poiché ritenuto responsabile di evasione.

Era ai domiciliari perché arrestato lo scorso 14 agosto per spaccio di sostanze stupefacenti dagli stessi militari che, stamani, nel corso di un servizio antidroga eseguito nel popoloso quartiere di San Leone, lo hanno riconosciuto e bloccato.

Questi, vistosi scoperto, si è candidamente giustificato tirando fuori dalla tasca una ricevuta attestante la giocata appena fatta nel vicino centro scommesse di corso Indipendenza.

L’arrestato rimane agli arresti domiciliari però con l’obbligo di indossare il braccialetto elettronico così come deciso dal giudice in sede di udienza di convalida.  

Edizioni

x