« Torna indietro

Agguati di camorra a San Giorgio a Cremano, la Polizia diffonde le immagini del killer

Dalle immagini sembrerebbe la stessa persona che ha assassinato Raffaele Gallo e ha provato ad uccidere Giovanni Formisano.

In seguito alle indagini svolte dalla Squadra Mobile su delega della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, sono state pubblicate e divulgate le foto del killer di Raffaele Gallo, 56enne di Portici, ucciso in un agguato lo scorso 16 giugno del 2020.

In base alle immagini estrapolate dalle telecamere di videosorveglianza, la stessa persona sarebbe responsabile anche dal tentato omicidio risalente al 14 novembre 2020 di Giovanni Formisano, 38enne di Napoli. Entrambi gli agguati a colpi d’arma da fuoco si verificarono a San Giorgio a Cremano.

Dai fotogrammi rilasciati dalla polizia sembra che si tratti della stessa persona, anche se a bordo di due scooter diversi. La polizia sta quindi stringendo il cerchio intorno al killer, autore dei due fatti di sangue nel quartiere di San Giorgio.

x