« Torna indietro

Personale non vaccinato a lavoro nelle Rsa: le ispezioni dei Nas a Latina e provincia

Sono giornate di controlli per i militari del Nas nelle province di Latina e Frosinone.

Sotto la lente di ingrandimento dei carabinieri sono finite le strutture che ospitano anziani. 23 le ispezioni effettuate e solo cinque sono risultate regolari.

https://youtu.be/sNlerhjkn3w

La principale irregolarità riscontrata riguarda, come riportato nel comunicato diffuso dai militari stessi: “in nr. 16 strutture, i titolari/rappresentati legali hanno impiegato a vario titolo, per l’assistenza agli anziani, personale non sottoposto alla vaccinazione contro il covid-19 nonché hanno mantenuto in esercizio strutture assistenziali in carenze di requisiti organizzativi e professionali (impiego di personale privo della qualifica o.s.s., ospitato personale in soprannumero , mancata redazione e/o possesso di piani di assistenza individuali, turni di servizio, carta dei servizi, progetto globale)”.

“In tale contesto – si conclude il comunicato – sono state contestate violazioni amministrative per un importo di circa euro 2.000”.

x