« Torna indietro

Mugello: ritrovato vivo il bambino scomparso

E’ stato ritrovato vivo il bimbo di due anni scomparso lunedì sera al Mugello. Sta bene. Il bambino di Palazzolo sul Senio, in provincia di Firenze, è stato trovato in fondo a una scarpata, a circa tre chilometri dalla casa, da un giornalista di Rai 1 che aveva sentito i lamenti, e successivamente recuperato dai Carabinieri. “Visivamente” Nicola sta bene, hanno riferito i soccorritori, ed è stato consegnato ai Carabinieri. Nicola è stato portato all’ospedale di Borgo San Lorenzo per accertamenti.

La Prefettura di Firenze ha confermato il ritrovamento del piccolo individuato dal giornalista che, sentiti dei lamenti e dei rumori provenire da un burrone, ha chiamato i soccorritori impegnati nelle ricerche, che si sono calati per recuperare il bimbo.

Il piccolo era scomparso nella trada serata di lunedì dalla casa dei genitori a Campanara di Palazzuolo sul Senio, una località isolata del Mugello dove la famiglia vive in un casolare gestendo un’azienda di apicoltura. La famiglia, compreso un altro figlio di 4 anni, vive in una casa colonica raggiungibile solo una tortuosa strada sterrata, a 800 metri di altezza. 

Le ricerche del piccolo, avviate martedì mattina, erano proseguite per tutta la notte con la partecipazione di un aereo dotato di termoscanner. Non si erano mai interrotte neppure le ricerche con le squadre a terra, alle quali hanno partecipato decine di volontari, compreso il sindaco Gian Piero Philip Moschetti che aveva presieduto martedì sera una riunione al campo base di Quadalto per pianificare le operazioni. (fonte: Agi)

x