« Torna indietro

Barra, campo rom in fiamme: il fumo raggiunge altri quartieri della città

Un enorme incendio è divampato nella notte, cause ancora da stabilire.

Un incendio è divampato questa notte a Barra, in prossimità del campo rom a via Mastellone per cause ancora da stabilire. Non si registrano fortunatamente feriti ma le famiglie del campo, con numerosi bambini al seguito, sono dovute fuggire in piena notte. Sono intervenuti prontamente i vigili del fuoco che sono riusciti a domare le fiamme solo in tarda mattinata.

Nella notte l’incendio si è propagato nelle zone limitrofe, arrivando quasi fino all’autostrada. La colonna di fumo ha raggiunto anche altri quartieri di Napoli e si sono registrate segnalazioni di una puzza di bruciato fino a Chiaia e Mergellina.

Si presume che possano essere andati in fumo cumuli di rifiuti, forse anche plastica. Intanto il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli ha chiesto all’Arpac di intervenire ed effettuare rilievi e campionature dell’aria per capire se sono state rilasciate sostanze pericolose nell’ambiente.

In mattinata è stato sospeso momentaneamente il tratto autostradale dell’A3 per motivi precauzionali, riaperto poi intorno le 11:15. Avviate le indagini da parte degli investigatori per capire se si tratta di incendio doloso e per risalire ai responsabili.

x