« Torna indietro

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Palermo – Tenta di esportare uccelli di specie protetta, fermato dalla Guardia di Finanza

Gli agenti della Guardia di Finanza di Palermo, in collaborazione con i funzionari dell’Ufficio delle Dogane, hanno fermato un cittadino tunisino prima dell’imbarco su una nave in partenza per Tunisi.
Nel corso dell’ispezione della macchina dello stesso, la Squadra “CITES” (Convention on International Trade in Endangered Species of Wild Fauna and Flora) delle Fiamme Gialle, ha trovato 5 uccelli, nello specifico 5 Carduelis carduelis della famiglia dei Fringillidi.
I volatili, trasportati all’interno di due gabbie metalliche, risultavano privi degli anelli identificativi e di idonea documentazione che ne attestasse la lecita detenzione e/o provenienza. I finanzieri e i funzionari doganali hanno pertanto immediatamente sottoposto a sequestro amministrativo gli
esemplari protetti per affidarli alle cure della riserva naturale di Bosco Ficuzza.

L’uomo, responsabile della detenzione illegale degli uccelli, è stato segnalato all’Assessorato Regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale e della Pesca Mediterranea per violazione alla normativa per la protezione della fauna
selvatica.

x