« Torna indietro

Inmates are seen on top of the prison roof during a riot at the Guayaquil Regional prison in Guayaquil, Ecuador on September 28, 2021. - A new riot in a prison in Ecuador left 24 prisoners dead and 48 wounded on Tuesday, aggravating the prison situation due to clashes between gangs linked to drug trafficking that have already left some 120 detainees dead so far this year. (Photo by Fernando Mendez / AFP)

Scontri tra bande in carcere: almeno 30 morti

Da tempo in Ecuador la situazione delle carceri è esplosiva e quest’anno si sono spesso ripetuti ammutinamenti, rivolte e scontri tra bande

E’ di 30 morti e 47 feriti il bilancio di una battaglia fra detenuti avvenuta in Ecuador nella prigione Penitenciaría del Litoral di Guayaquil.
Secondo una ricostruzione dell’incidente proposta dal portale di notizie Primicias, tutto è cominciato con la decisione di una banda di reclusi, Los Choneros, di festeggiare il compleanno di uno dei suoi capi chiamato ‘Victor’, rivendicando nel contempo il controllo sull’intero centro di reclusione.

Ecuador scontri bande
Foto di Fernando Mendez / AFP


Questo “ha suscitato l’ira dei membri di altre due bande – Los Lobos e Tiguerones – che hanno aperto il fuoco nei padiglioni otto e nove della prigione.
Centinaia di agenti di polizia hanno circondato l’edificio per evitare fughe di massa, riuscendo a riprendere il controllo della situazione dopo cinque ore.
Da tempo in Ecuador la situazione delle carceri è esplosiva e quest’anno si sono spesso ripetuti ammutinamenti e rivolte. In febbraio almeno 79 prigionieri sono morti in disordini simultanei in quattro carceri dove è reclusa circa il 70% della popolazione carceraria ecuadoriana.

x