« Torna indietro

Palermo, tornano le giornate Fai d’autunno, sabato 16 e domenica 17 ottobre. Ecco i siti da visitare

Sabato 16 e domenica 17 ottobre anche nella nostra città tornano le Giornate FAI d’Autunno 2021, L’evento nazionale del Fondo Ambiente Italiano, del quale il Comune di Palermo è partner con La Domenica Favorita, si svolgerà in contemporanea in 300 città. Alla conferenza stampa di presentazione della manifestazione, che si è tenuta questa mattina presso la Sala Mattarella di Palazzo Reale, tra gli altri, ha partecipato per l’Amministrazione comunale l’assessore alla Cultura Mario Zito.

Sabato 16 e domenica 17 ottobre anche nella nostra città tornano le Giornate FAI d’Autunno 2021, L’evento nazionale del Fondo Ambiente Italiano, del quale il Comune di Palermo è partner con La Domenica Favorita, si svolgerà in contemporanea in 300 città. Alla conferenza stampa di presentazione della manifestazione, che si è tenuta questa mattina presso la Sala Mattarella di Palazzo Reale, tra gli altri, ha partecipato per l’Amministrazione comunale l’assessore alla Cultura Mario Zito.

“Le giornate del Fai – dichiara il sindaco Leoluca Orlando – sono espressione di una grande trasformazione che si inserisce perfettamente nel grande cambiamento culturale della città. Perché contribuisce a fare percepire i beni pubblici e privati come comuni e, quindi, appartenenti all’intera collettività. E’ questo il significato più importante dell’iniziativa che rafforza il valore della città di Palermo che, giorno dopo giorno, consolida la sua attrattività dopo il periodo di chiusure causate dalla crisi pandemica”. 

Per l’assessore Zito “si ritorna a vivere insieme questi momenti di festa organizzati dal Fai. Ogni giorno partecipiamo alla riapertura di un sito e ogni riapertura – ha dichiarato – è un bellissimo segno di speranza”.
La delegazione FAI di Palermo, nell’occasione di queste giornate, aprirà i seguenti siti:
– Villa Niscemi e scuderie reali;
– Villa Igiea;
– Arsenale della Real Marina;
– Cantiere di Palazzo ex Ministeri;
– Soprintendenza del Mare (via Lungarini civ. 9);
– Stadio comunale Renzo Barbera.

Per partecipare è necessario prenotare sul sito del Fai: https://www.fondoambiente.it/. Saranno attuati i protocolli di sicurezza anti-Covid 19.

x