« Torna indietro

Torino, 29mila in più sul centrosinistra: Lo Russo è sindaco

Un risultato che non lascia spazio a dubbi: con il 59,2% dei voti, Stefano Lo Russo, candidato per il centrosinistra, si porta a casa la poltrona di sindaco di Torino. Risultati dei ballottaggi che confermano quelli già espressi nel primo turno, che vedevano già dietro, anche se con minore distacco (solo 5 punti percentuali), il candidato di centrodestra Paolo Damilano.

I votanti

Come previsto, non era bastato il primo turno ad elegge nuovo sindaco di Torino. Ma ben pochi sono quelli che avevano scommesso sul centrosinistra avanti già nella prima tornata. Ben pochi anche quelli che avrebbero pronosticato una batosta così pesante per il Movimento 5 Stelle, che lascia la poltrona di primo cittadino prendendo, con la candidata Valentina Sganga, appena un misero 9%.

Al secondo turno l’obiettivo di Stefano Lo Russo (uscito dal primo turno con 43,9%) e Paolo Damilano (al primo turno con 38,9%) è stato quindi attirare gli elettori del Mov. 5 Stelle e degli altri candidati esclusi dal ballottaggio.

Ci è riuscito il candidato del centrosinistra, che colleziona 28.797 voti in più rispetto al primo turno. Voti provenienti certamente in parte da chi aveva votato 5 Stelle, ma anche da chi aveva sostento il candidato delle sinistre Angelo D’Orsi e ora, nel timore di un governo di centrodestra, ha spostato la propria preferenza su Stefano Lo Russo. Quest’ultimo è è stato scelto da 168.997 torinesi.

stefano lo russo

Una nota dolente: si è recato alle urne solo il 42,1% degli elettori. Un dato che ci conferma che buona parte della partita è stata giocata dall’astensionismo.

Qui in dettaglio tutti i dati sui risultati delle elezioni comunali a Torino.

Festa per Stefano Lo Russo

Prima il ringraziamento a tutti gli elettori e a chi lo ha sostenuto durante la campagna elettorale, poi la dedica al “mentore” Don Aldo Rabino: sono i primi gesti del neoeletto sindaco di Torino Stefano Lo Russo. In pochi, forse neanche lui stesso, avrebbero scommesso in un divario così schiacciante al secondo turno. Ma quel 59,2% non lascia spazio a dubbi.

Un risultato che merita di essere festeggiato, ancora a tarda sera, con i suoi sostenitori, stappando spumante e intonando “Bella Ciao”.

lo russo social
I ringraziamenti di Stefano Lo Russo sul suo profilo twitter

E arriva già il primo annuncio: la nuova Giunta verrà ufficializzata tra una settimana, lunedì 25 ottobre. Occorre prima confrontarsi con gli altri esponenti della coalizione. Ma un dato è già certo: la vice sindaco sarà una donna.

x