« Torna indietro

rottweiler

Bimba aggredita a Torre del Greco da un rottweiler: è in prognosi riservata

Pubblicato il 5 Luglio, 2022

Una bimba di 2 anni, che compirà 3 anni il prossimo novembre, è stata aggredita da un rottweiler e si trova ricoverata in condizioni piuttosto serie all’ospedale Santobono di Napoli.

Tutta da chiarire la dinamica dell’aggressione e infatti le forze dell’ordine stanno provando a ricostruire la vicenda anche per risalire agli eventuali responsabili.

Bimba aggredita da un rottweiler: arriva in ospedale in arresto cardiaco

Dalle notizie apprese dall’Ansa la bimba è stata aggredita da un rottweiler nella zona di via Montedoro, a Torre del Greco, forse nell’abitazione di un parente.

Immediatamente la piccola è stata portata all’ospedale Maresca di Torre del Greco in arresto cardiaco ma, a causa delle condizioni molto gravi, è stata trasferita all’ospedale Santobono di Napoli.

La piccola è arrivata presso la struttura ospedaliera, secondo quanto trapela dai sanitari del pronto soccorso e dalla polizia, con ferite lacero contuse all’addome e al torace.

I medici sono riusciti a rianimare e stabilizzare la piccola, che è stata trasferita in codice rosso in prognosi riservata. La sua vita è ancora in pericolo e gli agenti del commissariato di Torre del Greco hanno avviato le indagini per fare piena luce sulla vicenda.