« Torna indietro

Choc in due scuole di Barra e Ponticelli: servita pasta e “insetti” ai bambini

Monta la protesta dei genitori dei due istituti scolastici.

Pubblicato il 16 Marzo, 2022

Diversi genitori hanno segnalato la presenza di insetti nella mensa scolastica dei loro figli. Gli episodi si sono verificati in due scuole della zona orientale di Napoli: Ponticelli e Barra.

Insetti nella pasta al 57° San Giovanni Bosco di Ponticelli

Diversi genitori hanno avanzato proteste vibranti per la presenza di insetti nei piatti che i bambini hanno portato a casa. L’episodio è stato denunciato anche da Patrizio Gragnano, consigliere della VI Municipalità del Comune di Napoli, che ha annunciato di aver segnalato la cosa agli organi competenti. A quanto pare i casi riguarderebbero molte classi, ma non l’intera platea scolastica.

Caos anche all’istituto Madre Claudia Russo Solimena di Barra

Una situazione simile si è verificata anche all’istituto Madre Claudia Russo Solimena, dove diversi genitori si sono recati all’esterno della scuola per chiedere spiegazioni. La situazione si è surriscaldata parecchio, tant’è che è stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine per evitare un linciaggio dei dipendenti della ditta di refezione.

Una situazione scabrosa e inquietante, anche perché è messa a serio rischio la salute dei bambini a scuola, un luogo che dovrebbe essere considerato pulito e sicuro al 100%.

Sandro Fucito, presidente della VI Municipalità del Comune di Napoli, ha annunciato che avvierà tutti i controlli necessari, dalle aziende private che si occupano del servizio ai locali delle singole scuole.

Fonte foto: pagina Facebook Patrizio Gragnano

x