« Torna indietro

tamponi, Cotugno

Covid in Puglia, nuovo boom di contagi. Tasso di positività sfiora l’8%

Pubblicato il 5 Gennaio, 2022

La nuova Variante Omicron continua ad incidere sui numeri del Covid in Puglia. Così, arriva un nuovo picco di contagi giornalieri in Puglia. Sono 5.514 i nuovi casi registrati nelle ultime 24 ore sul territorio regionale a fronte dei 71.121 test effettuati e con un tasso di positività che sfiora l’8% dei tamponi totali. Numeri alti che vanno a confermare i dati che ormai siamo abituati a leggere nelle ultime settimane. I numeri giornalieri, come sempre, sono stati raccolti ed elaborati dal Dipartimento Promozione della Salute. La buona notizia di giornata è che, rispetto a ieri dove si erano registrati cinque decessi, oggi non se ne sono riscontrati. I nuovi casi Covid in Puglia sono così suddivisi, provincia per provincia: 1850 a Bari, 535 nella Bat, 564 a Brindisi, 554 a Foggia, 933 a Lecce, 949 a Taranto, 103 residenti fuori regione, 26 di provincia in via di definizione. Sono 41.162 le persone attualmente positive in Puglia, 364 quelle ricoverate in area non critica e 38 quelle in terapia intensiva. Non lascia tranquilli, invece, il fatto che è stata riscontrata la positività al virus ad altri due operatori del Pronto soccorso dell’Ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Stessa sorte anche per sei operatori del 118. 

Covid in Puglia, a scuola nel barese 107 casi in sette giorni

Il Covid in Puglia, in questa quarta ondata caratterizzata dalla Variante Omicron, ha di diverso rispetto alle altre ondate affrontate, il fatto che contagia molto anche i più piccoli, nonostante i tanti asintomatici o con sintomi lievi. Questo dato si riflette anche e soprattutto sui contagi a scuola. Sono 107 i casi di contagio in ambito scolastico, infatti, presi in carico dall’Epidemic Intelligence center della Asl Bari fra il 27 dicembre e il 2 gennaio. Dei nuovi positivi, 90 sono studenti e 17 operatori scolastici. Stando al monitoraggio, i 107 casi scolastici sono così distribuiti: 34 nelle scuole primarie, (34 alunni e 0 personale scolastico), 27 nelle scuole secondarie di primo grado (25 alunni e 2 personale scolastico), 26 nelle scuole secondarie di secondo grado (24 alunni e 2 personale scolastico), e infine 20 nelle scuole dell’infanzia (14 alunni e 2 personale scolastico).