« Torna indietro

Scuola

Covid a scuola, nuovo cambio di rotta del ministero: in secondo in poche ore…

Pubblicato il 1 Dicembre, 2021

Cambiano ancora le regole sul comportamento da tenere in caso di contagi da covid all’interno delle scuole. E dire che l’aggiornamento precedente era stato fatto appena ieri…

Se la sera del 29 novembre scorso, con una circolare ministeriale, era stata decisa la didattica a distanza e l’isolamento con un sono alunno positivo, già ieri sera c’è stato un chiarimento.

Le regole per ora restano le stesse. La quarantena ci sarà con 1 solo positivo al Covid in classe per i bambini fino a 6 anni, all’asilo quindi, dove è più difficile mantenere il distanziamento e le mascherine per i bimbi non sono obbligatorie.

Con 2 positivi per gli alunni da 6 a 12 anni (per i quali non è ancora prevista la vaccinazione) e anche per i più grandi se non sono vaccinati. Dai 12 in poi si andrà in dad se i casi positivi sono almeno tre.

E’ evidente che in questo modo si vuole garantire la didattica in presenza, che è tanto mancata durante il lockdown.

Tutta la classe andrà automaticamente in quarantena soltanto con 3 positivi.

x