« Torna indietro

Discariche abusive

Discariche abusive e smaltimento illecito di rifiuti, denunce a San Vitaliano e Marigliano

Controlli a tappeto dei carabinieri nell’area agronolana per contrastare il fenomeno dell’inquinamento ambientale. Denunciate persone a San Vitaliano e Marigliano.

Pubblicato il 31 Luglio, 2020

Nell’operazione di prevenzione e di contrasto al fenomeno dell’inquinamento ambientale, i carabinieri di Napoli hanno effettuato controlli approfonditi nell’area nolana.

A San Vitaliano i militari della stazione locale, insieme ai carabinieri forestali di Marigliano, hanno scoperto discariche abusive in una proprietà privata di una ditta di autotrasporti. I titolari della società, un 70enne ed un 48enne del posto, sono stati sorpresi nelle vicinanze mentre bruciavano in un terreno limitrofo rifiuti non pericolosi, consistenti in legna e cartoni. Durante i controlli è stata individuata un’altra zona adiacente dove erano stati gettati rifiuti speciali come grossi pneumatici, batterie per camion, elettrodomestici vari e parti di ricambio ancora intrise di olio. I due uomini sono stati denunciati e l’area sottoposta a sequestro.

A Marigliano un 60enne del posto è stato denunciato per smaltimento e trasporto illecito di rifiuti. L’uomo è stato fermato mentre trasportava a bordo di un motoveicolo plastica, cartoni e diversi rifiuti non differenziati. Per lui è scattata la denuncia, mentre la merce trasportata ed il mezzo sono stati sequestrati.

Skip to content