« Torna indietro

Fabrizio Miccoli si è costituito in carcere, il suo legale: “E’ un uomo distrutto”

o condannato in via definitiva a tre anni e sei mesi di reclusione con l’accusa di estorsione aggravata dal metodo mafioso.

Fabrizio Miccoli si è costituito nel carcere di Rovigo. L’ex capitano del Palermo, accompagnato dal proprio legale è stato condannato in via definitiva a tre anni e sei mesi di reclusione con l’accusa di estorsione aggravata dal metodo mafioso.

“E’ un uomo distrutto” ha detto il suo avvocato”. La decisione di costituirsi nel carcere veneto e non in quello di Lecce, città dove risiede con la la famiglia, da quanto si apprende, è frutto della volontà dell’ex calciatore di “stare lontano il più possibile da tutto e da tutti”. Leggi: MICCOLI, ARRIVA LA CONDANNA DEFINITIVA, ADESSO RISCHIA IL CARCERE
   

x