« Torna indietro

Vigili del fuoco intervengono a Cotronei per l'incendio di tre autovetture

Fiamme nel Salento. A rogo la Mini di un 34enne, si indaga

Pubblicato il 2 Aprile, 2022

Dopo i tanti episodi avvenuti nelle settimane scorse, ancora fiamme nel Salento. Un incendio misterioso è divampato nella notte ad Alessano, nel Sud Salento, avvolgendo un’auto di un uomo del posto. Si indaga sulle cause del rogo ma, come spesso accade in queste situazioni, tutto lascia pensare ad un atto doloso e intimidatorio. L’episodio si è verificato in via Padre Bonaventura, una strada chiusa poco distante dal centro cittadino, intorno alle 2.30 di notte. L’auto presa di mira è una Mini intestata ad un 34enne incensurato. Vettura che è rimasta danneggiata nella sua parte anteriore.

Fiamme nel Salento, pochi dubbi sulla natura dolosa del rogo

taranto

Sul posto dell’incendio sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento del Tricase che si sono occupati di domare il rogo e mettere in sicurezza la zona interessata dalle fiamme nel Salento. Gli stessi caschi rossi hanno effettuato i rilievi del caso ed hanno ritrovato dei resti di diavolina nelle vicinanze dell’auto. Elemento, questo, che lascia ancor meno dubbi sulla natura dell’incendio poiché sembra chiaro che la diavolina sia stata usata per appiccare il fuoco. Sul misterioso rogo stanno indagando anche i carabinieri della stazione di Alessano e quelli della compagnia di Tricase che sono intervenuti sul posto per raccogliere altre informazioni utili alle indagini. Al setaccio la zona per visionare i filmati di eventuali telecamere di videosorveglianza.

x