« Torna indietro

Giovanni Allevi parla ancora del mieloma: “Ma… l’anima, esiste?”

Il pianista Giovanni Allevi ha parlato del mieloma che lo sta affliggendo ultimamente.

Pubblicato il 5 Luglio, 2022

Il pianista Giovanni Allevi è tornato a parlare del mieloma che nelle scorse settimane gli è stato diagnosticato nelle settimane passate.

Il decorso della malattia reso pubblico

In questi giorni Allevi aveva tenuto aggiornati i suoi fans sul decorso della malattia e adesso ha parlato con loro del dolore del trattamento che ha ricevuto, un dolore fisico in certi casi insostenibile, dicendo: Ma… l’anima, esiste? Secondo me, sì! Se esiste, posso separarla dal corpo e dal dolore fisico a tratti insostenibile. Posso aiutare il corpo a guarire, affiancando alla terapia un’energia magica, che viene dall’anima e dal vostro Amore!”. L’annuncio della scoperta del mieloma avvenne lo scorso 18 giugno attraverso un post social nel quale mostrava una mano che scriveva musica.

I dolori annunciati anche durante un concerto

La scoperta del mieloma avrebbe poi portato Allevi a cancellare tutti i suoi impegni per poter iniziare un percorso di cura. Non ci girerò intorno: ho scoperto di avere una neoplasia dal suono dolce – ha detto –: mieloma, ma non per questo meno insidiosa. La mia angoscia più grande è il pensiero di recare un dolore ai miei familiari e a tutte le persone che mi seguono con affetto. Ho sempre combattuto i miei draghi interiori in concerto insieme a voi, grazie alla Musica. Questa volta perdonatemi, dovrò farlo lontano dal palco. Giovanni”. Nei giorni scorsi comunque, in occasione del concerto al teatro Petruzzelli di Bari, Allevi disse anche di avere dei dolori fortissimi alla schiena. Poco dopo aver reso pubblica la malattia ha detto: “È iniziata la battaglia che mi ha portato nel nucleo più profondo della fragilità umana. Con voi la vincerò”.