« Torna indietro

ospedale frangipane

Contrada, questa mattina è morto “Cicerone”: “ragazzo onesto e amato da tutti”

Pubblicato il 26 Febbraio, 2021

È morto nella tarda mattinata di oggi, nella terapia intensiva del Covid Hospital dell’Azienda Moscati, un paziente di 65 anni di Contrada (Av). L’uomo era ricoverato dal 30 gennaio e il 9 febbraio era stato trasferito in terapia intensiva.

“Devo purtroppo comunicarvi la notizia del decesso del signor Domenico Bassetti – a dare la sconvolgente notizia è il sindaco di Contrada, Pasquale De Santis – già ricoverato presso il nosocomio avellinese, per le complicazioni dovute al contagio da covid-19, contratto nei giorni scorsi. Tutti lo ricorderanno con il soprannome affettuoso di Cicerone, ragazzo onesto e amico di tutti. A nome di tutta la cittadinanza contradese, rivolgo un pensiero di vicinanza e di affetto ai familiari tutti”.

In questo momento le persone che risultano essere positive a Contrada sono 42, di cui 5 positivi nella giornata di oggi, 1 guarito e 1 deceduto.

Stamattina è stata pubblicata una nuova ordinanza con misure estremamente restrittive al fine di scongiurare un ulteriore diffondersi del virus.

“E’evidente, ora più che mai, – conclude il sindaco De Santis – che le azioni di prudenza e il rispetto delle indicazioni devono essere potenziate al massimo. Non abbassiamo la guardia continuiamo a dimostrare responsabilità, per mantenere gli ambiti di azione raggiunti e continuare una lotta che si vince insieme”.

About Post Author

Skip to content