« Torna indietro

fuoco

Paura nel Salento, divampano le fiamme in un appartamento vuoto

Pubblicato il 2 Marzo, 2022

Dopo i tanti incendi che sono divampati nel leccese negli ultimi giorni, ancora paura nel Salento. Dopo i roghi che hanno interessato principalmente auto parcheggiate come atto intimidatorio o rivendicativo, questa volta le fiamme sono divampate in un appartamento vuoto, situato al terzo piano di una palazzina a Nardò. L’episodio è avvenuto in tarda mattinata al civico 4 di via Luzzatti. Il tutto potrebbe essere stato scatenato da un cortocircuito all’impianto elettrico che sarebbe stato l’origine del principio di incendio, ma le cause sono tutte ancora in fase di accertamento. Al momento del principio di incendio per fortuna l’appartamento era vuoto.

Paura nel Salento, nessun danno all’immobile

L’allarme è stato lanciato dagli altri condomini residenti nella palazzina che hanno sentito l’odore di bruciato provenire direttamente dall’ultimo piano. Gli stessi hanno poi allertato i numeri del pronto intervento. Sono giunte sul posto, così, alcune squadre dei vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l’edificio. Tanta paura nel Salento per l’accaduto, quindi, ma per fortuna nessuna conseguenza all’immobile ed il rogo si è rivelato alla fine accidentale e di lieve entità. Sul posto sono comunque intervenuti i carabinieri della stazione neretina e gli agenti della polizia locale che hanno effettuato i rilievi del caso.

x