« Torna indietro

Piero Pelù risponde a Marianna Caronia: “Politica di bassa lega vede porno ovunque” e accusa la deputata siciliana…

“Un porno halloween con la mia porno moglie-direttrice d’orchestra Gianna Fratta che ha prima accompagnato la più grande porno pianista del mondo mai esistita” ha commentato così Piero Pelù, attravers

Pubblicato il 2 Novembre, 2021

Un porno halloween con la mia porno moglie-direttrice d’orchestra Gianna Fratta che ha prima accompagnato la più grande porno pianista del mondo mai esistita” ha commentato così Piero Pelù, attraverso i suoi profili social, le polemiche che la consigliera comunale della Lega a Palermo, Marianna Caronia, aveva rivolto nei confronti di sua moglie, la Direttrice artistica della Fondazione Orchestra Sinfonica siciliana, Gianna Fratta, a seguito di uno spot per un evento al Teatro Massimo di Palermo e postato sulla sua pagina Facebook privata.
Di seguito la risposta completa della rock-star:

In seguito alla polemica di bassa lega scatenata da una deputata siciliana eccomi qua davanti al Teatro Politeama di Palermo, dopo un porno halloween con la mia porno moglie-direttrice d’orchestra Gianna Fratta che ha prima accompagnato la più grande porno pianista del mondo mai esistita, Martha Argerich, il superporno pianista Rivera e poi ha diretto la versione più porno-rock de “L’uccello di fuoco” del noto e superdotato porno compositore Igor Stravinskij. Nella politica odierna di bassa lega c’è chi vede pornografia dappertutto ma non si accorge dell’oscena sfilata a Novara dei negazionisti di covid, mask, vax, green pass, cazz e mazz che si paragonano alle vittime dell’olocausto. Lo dico da anni: non sarà la fame ad ucciderci ma l’ignoranza, quella pilotata dalla stanza dei bottoni.”