« Torna indietro

Pontechianale, precipita sulle rocce: morto De Bonis, medico in pensione

Tragico incidente nel pomeriggio di ieri, 2 settembre, a Pontechianale, nel Cuneese. Umberto De Bonis, 69enne di Villafalletto, medico anestesista in pensione e direttore sanitario della casa di riposo, è deceduto a causa di una caduta nel tratto tra il Lago Blu e le Grange dell’Antolina.

De Bonis lascia una moglie e due figli.

L’incidente e i soccorsi a Pontechianale

L’ex medico 67enne sarebbe scivolato in fase di discesa nella zona tra il Lago Blu e le Grange dell’Antolina, nel territorio comunale di Pontechianale, precipitando per diverse decine di metri sulle rocce.

In zona era presente un medico volontario del Soccorso Alpino, che ha raggiunto De Bonis e ha tentato di prestargli le prime cure, in attesa dell’arrivo dei soccorritori. Sul posto sono presto giunti anche i carabinieri forestali e i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese. L’eliambulanza si è alzata in volo, ma il maltempo non ha reso possibile raggiungere il ferito.

incidente-pontechianale
Il luogo dell’incidente a Pontechianale

Si è quindi proceduto con l’invio di una squadra via terra, che ha risalito a piedi circa 500 metri di dislivello prima di arrivare in zona. Purtroppo, nel frattempo, il 67enne è morto. Il medico presente in loco non ha potuto far altro che constatarne il decesso. All’arrivo delle squadre dei soccorritori, il corpo è stato messo su una barella e trasportato a valle, dov’è stato consegnato alle autorità per le operazioni di polizia giudiziaria.

Leggi anche: TORINO, TENTA RAPIMENTO DI UNA BAMBINA NEL BAR: PROFESSORE ARRESTATO

x