Nicola Gratteri

Gratteri, “Le mafie compreranno armi da guerra low cost a fine conflitto in Ucraina”

n succederà adesso, ma a bocce ferme, in questo momento le armi servono per fare la guerra, non per fare baratti. Alla fine delle ostilità chi avrà bisogno di armi andrà a comprarle a prezzi da outlet, come già accaduto in Bosnia. Quando la ‘ndrangheta ne ha avuto bisogno, è andata in Bosnia a comprare armi, le ha comprate dalla mafia pugliese oppure le ha barattate con la cocaina”.

x