« Torna indietro

Gran Sasso, infortunio sulla Direttissima: un escursionista lancia l'allarme

Tragedia sul Monte Cusna: escursionista parmigiano trovato morto. La vittima è Fabrizio Baio

Pubblicato il 30 Luglio, 2020

Un escursionista parmigiano di 55 anni, Fabrizio Baio, è stato trovato morto nella notte tra mercoledì 29 e giovedì 30 luglio lungo la ferrata nella zona del Passo della Pietra Tagliata, sull’Appennino Reggiano.

L’uomo, che aveva intrapreso un’escursione nella zona del Monte Casarola, era disperso dalla tarda serata di ieri: la moglie aveva avvertito le forze dell’ordine del suo mancato ritorno. Il soccorso alpino della stazione del Monte Cusna con le unità cinofile, insieme ai carabinieri e ai vigili del fuoco, hanno avviato le ricerche in serata.

Alle tre di stanotte i soccorritori hanno trovato il cadavere del 55enne, lungo la ferrata. I carabinieri stanno effettuando approfondimenti per ricostruire le cause del decesso.

Skip to content