« Torna indietro

Truffa agli anziani a Boscotrecase: finta postina ruba 2.500 euro ad una 79enne

La truffatrice è stata beccata, ma del denaro al momento nessuna traccia.

L’arcinota truffa agli anziani purtroppo miete un’altra vittima. A cadere nella trappola di truffatori senza scrupoli questa volta una 79enne di Boscotrecase.

Nel tardo pomeriggio una 38enne di Miano, fingendo di essere una dipendente delle Poste Italiane, ha bussato alla porta dell’anziana e le ha consegnato un pacco che sarebbe stato acquistato dal nipote sul web. Il pagamento sarebbe dovuto avvenire con contrassegno, cioè alla consegna.

L’ingenua anziana purtroppo è caduta nella rete e ha consegnato alla finta postina 2.500 euro. Tuttavia la 79enne, grazie anche alle campagne di sensibilizzazione promosse dai carabinieri del Comando Provinciale di Napoli, ha iniziato a nutrire qualche dubbio e quindi ha allertato subito il 112.

I militari sono intervenuti prontamente e hanno fermato la 38enne, attualmente nel carcere di Pozzuoli in attesa di giudizio. Del denaro però non c’è traccia, quindi proseguono le indagini dei carabinieri per risalire ad eventuali fiancheggiatori.

x