« Torna indietro

donna violenza

Violenza di genere ad Ischia: insulti e botte alla moglie anche davanti ai figli piccoli

In manette un 40enne di origini ucraine.

Pubblicato il 22 Aprile, 2022

Un 40enne di origini ucraine, residente nel comune di Forio, è stato arrestato dai carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Ischia e della Stazione di Casamicciola per lesioni e maltrattamenti in famiglia.

L’uomo è stato fermato a Lacco Ameno dopo aver aggredito la moglie, anch’essa ucraina, davanti agli occhi del figlio di 5 anni.

La donna, dopo essere stata picchiata e insultata dal marito, in un momento di tregua, è riuscita a chiamare il 112 chiedendo aiuto. I Carabinieri, una volta intervenuti, hanno trovato l’uomo intento a proseguire con le violenze, mentre tirava calci e pugni sulla porta dell’abitazione dove la moglie si era rifugiata assieme ai figli da alcuni giorni, sperando di sfuggire alle continue botte.

La donna è stata curata presso il pronto soccorso dell’ospedale di Ischia e poi dimessa con una prognosi di 7 giorni.

Invece il 40enne è stato portato in carcere dove è in attesa di giudizio.

Visualizza debug dell'ad

L'annuncio non è visualizzato sulla pagina

articolo attuale: Violenza di genere ad Ischia: insulti e botte alla moglie anche davanti ai figli piccoli, ID: 271326

Annuncio: Header amp (292123)
Posizionamento: HEADER AMP (header-amp)

Condizioni di Visualizzazione
Accelerated Mobile Pages
Annunciowp_the_query
Array ( [type] => amp [operator] => is ) Array ( [post] => Array ( [id] => 271326 [author] => 15 [post_type] => post ) [wp_the_query] => Array ( [term_id] => [taxonomy] => [is_main_query] => 1 [is_rest_api] => [page] => 1 [numpages] => 1 [is_archive] => [is_search] => [is_home] => [is_404] => [is_attachment] => [is_singular] => 1 [is_front_page] => [is_feed] => ) )
pagine specifiche
Annunciowp_the_query
396post_id: 271326
is_singular: 1




Trova soluzioni nel manuale