« Torna indietro

Il covid colpisce duro in provincia di Latina: 4 morti. Appena 53 i nuovi positivi

Complice il week end, si abbassa notevolmente il numero dei nuovi contagiati da sars coV2 rispetto alla media di questi giorni in provincia di Latina. Dalla Asl, infatti, fanno sapere che il numero dei tamponi analizzati “rappresenta circa il 40% rispetto all’ordinario. Ne consegue che dal report della Asl di Latina risulta che, rispetto a ieri , ci sono 53 i nuove persone positive al Covid 19.

Purtroppo, si ingrossano anche le fila di coloro che non ce l’hanno fatta a superare la pandemia. Sono le persone decedute in più rispetto a ieri. Persone residenti rispettivamente nel Comune di Itri (1), nel Comune di Latina (2) e nel Comune di Terracina (1).

A guidare la ‘classifica’ quest’oggi è Aprilia, con 18 casi. Gli altri con casi di nuovi contagi sono i comuni di Castelforte (2), di Cisterna di Latina (4), di Fondi (1), di Gaeta (3), di Latina (13), di Minturno (3), di Sabaudia (2), di Sermoneta (1), di Sezze (1) e di Terracina (5).

Sono in tutto 4026 i casi in provincia di Latina, con una prevalenza di 69,99 ogni 10mila abitanti. 955 i guariti, mentre resta fermo a 62 il numero dei decessi. 3009 le persone attualmente positive, di cui 2849 curate a domicilio.

Rispetto a ieri sono 19 le persone guarite.

Dalla Asl ricordano che: “In relazione alla situazione epidemiologica in essere localmente, sono stati attivati nei Comuni di Aprilia e Priverno, locali postazioni permanenti di “Drive in” per l’esecuzione del test antigenico o
molecolare volto alla rilevazione del coronavirus SARS-COV2.

Questi gli orari seguiti dai presidi:

GAETA: attivo dalle ore 9:00 alle ore 15:00 dal lunedì al sabato
c/o ex Ospedale Monsignor Don Luigi di Liegro via salita cappuccini

APRILIA : attivo dalle ore 9:00 alle ore 14:00 dal lunedì al sabato
c/o Fiera (mercato dei fiori) località Campoverde Km 46,600 (direzione Latina) della SS.148 Pontina.

PRIVERNO: attivo dalle ore 8:30 alle ore 13:30 dal lunedì al sabato
c/o la Casa della Salute sita in via Madonna delle Grazie.

Edizioni

x