« Torna indietro

Palagonia, denunciato 42enne per sfruttamento della prostituzione, nella casa a luci rosse c’era anche la lap dance

C’era anche un palo per la lap dance, oltre a lampade e musica d’ambiente in una casa a luci rosse che i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno scoperto in via Trigona a Catania. Denunciato un 42enne di Palagonia, accusato di favoreggiamento della prostituzione.

C’era anche un palo per la lap dance, oltre a lampade e musica d’ambiente in una casa a luci rosse che i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Piazza Dante hanno scoperto in via Trigona a Catania. Denunciato un 42enne di Palagonia, accusato di favoreggiamento della prostituzione. L’uomo aveva organizzato con ogni confort una vera e propria alcova con luci stroboscopiche, un palco e persino un palo da lap dance. Il tutto – chiaramente – per “favorire” l’attività di una signora 50enne che si prostituiva.

Il 42enne deferito svolgeva diligentemente il suo ruolo di “manager”, occupandosi di pubblicare gli annunci, contrattando telefonicamente il costo delle prestazioni della signora, accompagnando i clienti sino all’interno della casa e garantendo la sicurezza.

La costante attività investigativa dei carabinieri e qualche segnalazione hanno messo fine all’attività della casa a luci rosse; i militari prima di intervenire hanno pazientemente atteso l’arrivo di un cliente sfruttando l’apertura della porta hanno “sorpreso” la signora e denunciato il 42enne di Palagonia. 

Edizioni

x