« Torna indietro

Claudio Domino – I genitori: “Oggi messa la prima pietra per costruire una verità su nostro figlio”

Il sit-in che Graziella e Ninni Domino avevano organizzato nei giorni scorsi davanti al tribunale di Palermo ha dato i suoi frutti. Nella giornata di ieri (21 Maggio) infatti, i genitori del piccolo Claudio Domino, ucciso a 11 anni con un colpo di pistola il 7 ottobre 1986 a Palermo, hanno potuto incontrato il procuratore capo Francesco Lo Voi.

Il sit-in che Graziella e Ninni Domino avevano organizzato nei giorni scorsi davanti al tribunale di Palermo ha dato i suoi frutti. Nella giornata di ieri (21 Maggio) infatti, i genitori del piccolo Claudio Domino, ucciso a 11 anni con un colpo di pistola il 7 ottobre 1986 a Palermo, hanno potuto incontrato il procuratore capo Francesco Lo Voi.

Le indagini sulla misteriosa morte del piccolo Claudio hanno ricevuto un nuovo impulso dalle recenti dichiarazioni di un pentito, il quale avrebbe accusato Giovanni Aiello AKA “faccia da mostro” di essere l’esecutore materiale dell’omicidio. Al termine dell’incontro con il Procuratore capo, Graziella e Ninni Domino hanno dichiarato: “Oggi è un bel giorno perché , dopo anni di silenzio siamo stati ricevuti dai magistrati e questo, seppur il dolore resta immutato, ci fa credere ancora di più nelle istituzioni”.

Fonte: Ansa.

x