« Torna indietro

Catania, consegnava la droga a domicilio in sella alle nuove E-Bike City

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza un incensurato catanese di 21 anni, poiché ritenuto responsabile di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Piazza Dante hanno arrestato nella flagranza un incensurato catanese di 21 anni, poiché ritenuto responsabile di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

A seguito di attività info-investigativa corroborata dai diversi servizi di osservazione e pedinamento, i militari hanno sorpreso il giovane che in sella ad una nuovissima E-Bike City raggiungeva, nei pressi di via Padova, dei clienti, di cui due minorenni di 15 e 17 anni, per consegnare loro in cambio di denaro delle dosi di marijuana.  Dopo aver fermato nelle immediate vicinanze gli acquirenti, con ancora in tasca la droga appena acquistata, gli operanti hanno bloccato e perquisito sul posto il pusher, trovandogli addosso 11 dosi di marijuana e 65 euro in contanti.

I carabinieri, estendendo la perquisizione nell’abitazione dello spacciatore, sono riusciti a rinvenire e sequestrare circa 850 grammi di marijuana, 16.800 euro in contanti, nonché del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi di stupefacente da porre in commercio.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Piazza Lanza.  

x