« Torna indietro

Catania, la Regione finanzia il restauro degli affreschi al Santa Maria di Gesù

Pubblicato il 10 Gennaio, 2022

Saranno restaurati e restituiti al loro splendore gli affreschi settecenteschi custoditi a Catania nel chiostro dei frati minori francescani, attiguo alla Chiesa Santa Maria di Gesù. L’intervento di recupero è stato finanziato dal governo Musumeci e sarà eseguito sotto la direzione della Soprintendenza per i Beni culturali etnea.
«Ho ritenuto doveroso aderire – sottolinea il presidente della Regione, Nello Musumeci – alla appassionata richiesta di intervento avanzata dal parroco Massimo Corallo e supportata dalle relazioni dei tecnici della Soprintendenza che evidenziano la necessità di interventi conservativi di somma urgenza. Potremo così preservare un patrimonio artistico di grandissimo pregio, porre fine ad episodi di brutale vandalizzazione come quelli che si sono verificati recentemente e permettere al complesso monumentale di mettere in mostra i tesori che custodisce».

Gli affreschi contenuti nel chiostro settecentesco – in parte di proprietà dei frati francescani e in parte della Città metropolitana di Catania – si qualificano come un racconto per immagini, in 29 clipei, dei momenti salienti della vita di San Francesco. L’intervento prevede il prefissaggio e il fissaggio della pellicola pittorica, il consolidamento, la pulitura, l’eliminazione della ridipintura, la stuccatura e la reintegrazione pittorica.