« Torna indietro

Malore, ambulanza

Gravina, muore 65enne travolto dal “fiume” in piena

In aggiornamento…

Un uomo di 65 anni, è morto a Gravina investito dal “fiume” d’acqua provocato dal maltempo. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco, i volontari della Misericordia di Gravina di Catania che hanno tirato fuori l’uomo da sotto l’auto e iniziato le manovre di rianimazione cardiopolmonare, sul posto sono giunti anche i Carabinieri del 112, i Vigili Urbani e la Polizia. Sul posto anche un auto-medica che ha accertato il decesso dell’uomo.

Secondo una prima ricostruzione la vittima sarebbe scesa dalla sua auto invasa dall’acqua e sarebbe stata travolta dalla furia del fiume. L’incidente si è verificato in via Etnea a Gravina di Catania.

Gravissimi i danni provocati dal maltempo in tutta la provincia di Catania

Il maltempo continua a impazzare su Catania e provincia mantenendosi sugli stessi livelli di ieri, se non andando anche a incrementare la quantità di acqua presente in città.

Dalle ore 8 del 24 ottobre alle 10,30 di oggi i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Catania hanno effettuato ben 214 interventi. Di questi 61 hanno riguardato il soccorso e il salvataggio di persone91 sono stati quelli per danni d’acqua e dissesto statico31 hanno visto la rimozione alberi e o parti pericolanti9 sono stati quelli per incendi e 22 infine per altri varie altre situazioni si emergenza. Attualmente i movimenti in corso sono 19, con 36 squadre movimentate, e 186 sono le richieste in coda. Nel frattempo vanno avanti le ricerche per ritrovare la moglie di Sebastiano Gambera, il 67enne ritrovato morto ieri a Scordia.

LEGGI ANCHE: MALTEMPO CATANIA, LE PERIFERIE ALLAGATE DALL’INCURIA: “GRAZIE COMUNE…”

x