« Torna indietro

Adrano, 20enne scorazza per la città e si sottrae al fermo, trasferito in comunità

Pubblicato il 23 Settembre, 2022

Gli Agenti del Commissariato di pubblica sicurezza di Adrano hanno disposto, per un giovane 20enne, il ripristino della misura alternativa della detenzione domiciliare nell’Istituto Walden di Menfi (Ag), una Comunità di alloggio per minori che scontano tale restrizione.

Catania

Il giovane,  qualche anno fa, era stato condannato con sentenza definitiva per detenzione abusiva di armi e spaccio di sostanze stupefacenti e gli era stato concesso di scontare la pena attraverso l’affidamento in prova ai servizi sociali del comune di residenza. Però, non ha rispettato gli obblighi imposti, infatti, era solito scorazzare per le vie del paese con il proprio motociclo privo di targa mettendo in pericolo molti pedoni, cercando di sottrarsi ad un controllo da parte della polizia che aveva tentato di fermarlo.

Dunque, per questo motivo è stato denunciato dal Commissariato per il delitto di resistenza a pubblico Ufficiale e segnalato all’Autorità giudiziaria la quale, successivamente alla segnalazione, ha sospeso l’affidamento in prova ai servizi sociali e ha ripristinato la misura alternativa del collocamento in una struttura comunitaria.

Skip to content